Home : Termini hardware : Definizione del circuito integrato

Circuito integrato

Un circuito integrato, o IC, è un piccolo chip che può funzionare come amplificatore, oscillatore, timer, microprocessoreo persino memoria del computer. Un IC è un piccolo wafer, solitamente in silicone, che può contenere ovunque da centinaia a milioni di transistor, resistori e condensatori. Questi componenti elettronici estremamente piccoli possono eseguire calcoli e archiviare dati utilizzando entrambi digitale or analogico tecnologia.

Utilizzo di circuiti integrati digitali porte logiche, che funzionano solo con valori di uno e zeri. Un segnale basso inviato a un componente su un IC digitale produrrà un valore di 0, mentre un segnale alto crea un valore di 1. I circuiti integrati digitali sono quelli che di solito si trovano nei computer, nelle apparecchiature di rete e nella maggior parte dei prodotti elettronici di consumo.

I circuiti integrati analogici o lineari funzionano con valori continui. Ciò significa che un componente su un IC lineare può assumere un valore di qualsiasi tipo e generare un altro valore. Il termine "lineare" viene utilizzato poiché il valore di uscita è una funzione lineare dell'ingresso. Ad esempio, un componente su un IC lineare può moltiplicare un valore in ingresso per un fattore di 2.5 e produrre il risultato. I circuiti integrati lineari vengono generalmente utilizzati nell'amplificazione dell'audio e della frequenza radio.

TechLib - Il dizionario per computer Tech Lib

Questa pagina contiene una definizione tecnica di circuito integrato. Spiega nella terminologia informatica ciò che significa Circuito integrato ed è uno dei molti termini hardware nel dizionario TechLib.

Tutte le definizioni sul sito Web TechLib sono scritte per essere tecnicamente accurate ma anche di facile comprensione. Se ritieni che questa definizione di Circuito integrato sia utile, puoi fare riferimento utilizzando i link di citazione sopra.